Una variante ai classici gnocchi: gli gnocchi di zucca!

Difficoltà: 
Media
Portata: 
Primo
Tempo di cottura: 
3 minuti
Ingredienti: 

- 400 grammi di polpa di zucca

- 90 grammi di farina

- 1 uovo

- 30 grammi di burro

- parmigiano grattugiato

- sale, pepe e salvia q.b.

 

Iniziate pulendo la zucca, eliminando filamenti e la scorza. Poi tagliatela a fettine molto sottili e infornatela a 180 °C per circa una ventina di minuti.

Dopo averla lasciata raffreddare sminuzzatela con il passaverdure, un frullatore ad immersione oppure con una semplice forchetta. Per eliminare al massimo l’acqua, dovete riporre questa purea di zucca ancora in forno a 110 gradi, finché sia ben asciutta... fatto ciò, si può iniziare a preparare gli gnocchi!

Infarinate una spianatoia e fate la classica fontana con la farina e la purea di zucca. Quando avete amalgamato tutto, unite anche l’uovo. Dopo averlo lavorato bene, se l’impasto risulta troppo umido, aggiungete ancora della farina.

Per realizzare gli gnocchi, suddividete l’impasto così formato e create dei cordoncini tondi, e tagliateli in piccoli pezzetti... appena fatto infarinateli leggermente in modo che non si attacchino l’uno con l’altro.

Poi, mettete a bollire l’acqua, aggiungete il sale e mettete gli gnocchi a cuocere per circa 3 minuti (aspettate che vengano a galla).

Scolateli e aggiungete salvia e burro, per poi servirli ai commensali con il parmigiano grattugiato e un po’ di pepe.... saranno deliziosi!