Torta mimosa per la Festa della Donna

Difficoltà: 
Difficile
Portata: 
Altro
Tempo di cottura: 
90 minuti
Ingredienti: 

Per il Pan di Spagna
250 gr di zucchero 
140 gr di farina 00 
120 gr di fecola di patate 
8 uova 
2 baccelli di vaniglia  
Sale fino
Zucchero a velo per decorare

Per la crema
5 tuorli d’uovo
175 gr di zucchero
500 ml di latte intero 
125 ml di panna fresca liquida 
1 baccello di vaniglia
100 ml di panna fresca liquida

Per la bagna al limoncello
130 ml di acqua 
75 gr di zucchero
70 ml di limoncello

 

PROCEDIMENTO

Per preparare la Torta Mimosa per la festa della donna è importante iniziare dalla realizzazione del Pan di Spagna: sbattete le uova e amalgamatele con lo zucchero fino ad ottenere un composto ben fermo. Aggiungete la farina e la fecola, settacciate e mescolate. Versate il composto in uno stampo e cuocetelo per circa 40 minuti a 150 gradi. Una volta sfornato capovolgete lo stampo e lasciate raffreddare.

Dopo aver preparato il Pan di Spagna dedicatevi alla realizzazione della crema diplomatica. Prima di tutto sarà necessario incidere un baccello di vaniglia e farlo sobbollire nel latte per circa 5 minuti per far sprigionare tutto il sapore di vaniglia. Il passo successivo sarà quello di mescolare i tuorli con lo zucchero e ottenere un composto omogeneo. In ultimo bisognerà aggiungere il latte, mescolare e mettere il tutto in un pentolino così da cuocere la crema fino a farla addensare. Lasciate poi raffreddare la crema e trasferitela in una ciotola aggiungendoci la panna montata in precedenza.

A questo punto preparate la bagna al limoncello facendo sciogliere lo zucchero in un po’ di acqua calda e aggiungendo il limoncello. Con questo sciroppo bagnate il Pan di Spagna, che sarà così pronto per essere farcito e decorato.

Proseguiamo ora con la composizione e la farcitura del dolce. Come prima cosa eliminate la crosticina presente in entrambi i Pan di Spagna, quindi prendetene uno e tagliatelo due volte nel senso orizzontale in modo da ottenere tre dischi della stessa altezza. Posizionate su un piatto il primo disco e bagnate con lo sciroppo al limoncello. Unite ¼ della crema e livellatela con una spatola. Ripetete ora lo stesso procedimento anche con gli altri due dischi così da ottenere una specie di torre con tre strati di Pan di Spagna alternati da due strati di crema. Ricoprite poi l’intera torta con la crema rimasta.

Prendete il secondo Pan di Spagna, tagliatelo a fette in senso verticale e da ciascuna ricavatene dei cubetti abbastanza piccoli e attaccateli alla crema per ricoprire tutta la superficie della torta. Al momento di servire spolverate con lo zucchero a velo e gustate questo goloso dolce insieme alle vostre amiche nel giorno della Festa della Donna.

Photocredit: Blog Giallo Zafferano