Risotto alla veneta

Difficoltà: 
Media
Portata: 
Primo
Tempo di cottura: 
1 ora e mezza
Ingredienti: 
  • 400 gr di riso Vialone Nano
  • 100 gr di lombata di maiale
  • 100 gr di vitello magro
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1/2 cipolla
  • Burro
  • 1,5 l di brodo vegetale
  • grana
  • sale
  • pepe
  • cannella

PROCEDIMENTO

Il risotto è il primo piatto d’eccellenza da gustare durante la stagione invernale. Amato soprattutto al Nord Italia viene arricchito da verdure e altri ortaggi tipici di stagione, dal radicchio alla zucca, assicurando sempre un ottimo risultato.

Il risotto alla veneta è un primo piatto ricco di sapore e molto nutriente. Prepararlo è semplicissimo, ciò di cui avrete bisogno sono ingredienti freschi e di prima qualità: dalla carne che deve essere tenera e non troppo grassa, al riso rigorosamente Vialone Nano.

Scopri la nostra ricetta e prova a realizzarla anche tu.

 

Ecco come preparare la ricetta del risotto alla veneta

Iniziate nella preparazione tagliando la carne a cubetti, quindi salate, pepate e lasciatela riposare per circa un’ora. Sciogliete poi un po’ di burro in una casseruola, fatevi imbiondire mezza cipolla, aggiungete la carne e un rametto di rosmarino. Sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e lasciate cuocere per circa un quarto d’ora, quindi togliete il rosmarino ed aggiungete il riso. Iniziate la cottura del risotto versando un mestolo di brodo alla volta.

Un paio di minuti prima che il riso abbia raggiunto il punto di cottura, aggiungete una noce di burro e un’abbondante grattugiata di grana, mescolate bene e mettete il coperchio sulla pentola per lasciar mantecare bene.

Abbiate cura che il risotto non asciughi troppo ma rimanga all’onda, morbido e cremoso. Completate il piatto con un pizzico di cannella e servite in tavola ai vostri ospiti. Sentirete che bontà!