Fusilli alle melanzane e pesce spada

Difficoltà: 
Media
Portata: 
Primo
Tempo di cottura: 
25 minuti
Ingredienti: 

320 gr di fusilli
300 gr di melanzane
150 gr di ricotta salata
250 gr di pomodori ciliegini
2 cucchiai d'olio extravergine di oliva
sale q.b.
pepe nero q.b.
aglio q.b.
400 gr di pesce spada
1 bicchiere di vino bianco

Ricetta che racchiude un pezzo di cuore della Sicilia, i fusilli alle melanzane e pesce spada uniscono uno dei prodotti ittici più pregiati dell’isola a uno dei frutti della terra più tipici, per un insieme di sapori unico e irrinunciabile.
La preparazione non è affatto complessa ed è alla portata di tutti; vi indicheremo passo passo come portare in tavola questo fantastico piatto orgogliosamente made in Italy.

 

Preparazione:
Iniziate pulendo il pesce spada e tagliatelo a cubetti.

Ora prendete le melanzane e seguite la stessa procedura, sbucciatele, tagliatele a cubetti e passate i vostri pezzettini nella farina. 
Riempite con abbondante olio una pentola dai bordi alti e, una volta a temperatura, immergete le melanzane infarinate e fatele friggere. 
Raggiunta la doratura, scolate dall’olio bollente e riponete i vostri cubetti di melanzana su un piatto con della carta assorbente per fare in modo che perdano l’olio in eccesso. 

Nel frattempo, in un’altra padella, fate rosolare due cucchiai di olio e uno spicchio d’aglio tritato. Unite il pesce spada, aggiungete un pizzico di sale e bagnate con del vino bianco. Lasciatelo poi evaporare a fuoco vivo. 

Versate in padella anche i pomodorini e un pizzico di pepe nero per insaporire, cuocete a fuoco lento per alcuni minuti così da creare il sugo per la pasta. 

Riempite una pentola con abbondante acqua salata e portate ad ebollizione, aggiungete la pasta e lasciatela cuocere.
Mentre aspettate la cottura della pasta, unite al sugo i cubetti di melanzana, cospargete con del prezzemolo tritato e mescolate amalgamando al meglio tutti i sapori.

Un minuto prima che la pasta sia cotta, scolatela e unitela direttamente nella padella con il sugo e, all’occorrenza, un cucchiaio di acqua di cottura. Completate il piatto con la ricotta salata e fate saltare il tutto per legare al meglio i sapori. 
I vostri fusilli con melanzane e pesce spada sono ora pronti per essere serviti in tavola, per stupire i vostri invitati con i profumi della Sicilia. Il tocco in più? Decorate il piatto con qualche fogliolina di menta. Il vostro palato apprezzerà!