Crocchette di patate

Difficoltà: 
Facile
Portata: 
Altro
Tempo di cottura: 
30 minuti
Ingredienti: 

Ingredienti per 30 pezzi:

 

  • 500 g Patate
  • 200 g Parmigiano
  • 1 Uova intere
  • q.b. Olio per friggere
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Noce moscata

 

Per impanare:

 

  • 2 Uova intere
  • q.b. Farina di semola
  • q.b. Pangrattato

Avete in programma di guardare Sanremo 2024 direttamente sul divano? 

Allora perché non organizzarvi per una cena davanti la tv! 

Tutto ciò che vi serve è una ricetta pratica e comoda da mangiare con le mani, come le crocchette di patate, che con la loro crosticina dorata e il ripieno morbido conquistano da sempre i palati di grandi e piccini.

Un finger food perfetto da mangiare ovunque. Facilissime da preparare, hanno bisogno di pochi ingredienti, inoltre, si posso preparare sia fritte che al forno.

Ecco come prepararle:

 

Preparazione

 

Per prima cosa, lessate le patate in abbondante acqua salata finché non saranno diventate morbide all'interno. Utilizzate patate il più possibile della stessa dimensione così da uniformare la cottura.

Una volta scolate, sbucciate le patate e schiacciatele con le mani o con una forchetta.

Ora, aggiungete l’uovo ed iniziate a lavorare l'impasto con le mani.

Aggiungete il sale, il parmigiano grattugiato, un pizzico di noce moscata e pepe. Mescolate con un cucchiaio per amalgamare gli ingredienti fino ad ottenere un composto morbido e asciutto.

A questo punto, prendete una parte dell’impasto delle crocchette, lavoratelo con le mani per ottenere un piccolo cilindro con le due estremità leggermente schiacciate.

Una volta ultimato l’impasto impanate le crocchette: preparate tre ciotole: una con le due uova sbattute, una con la farina e una con il pangrattato. 

Passa tutte le crocchette di patate prima nella farina di semola, poi nell’uovo ed infine del pangrattato.

Man mano che impanate le crocchette adagiate su un vassoio rivestito con carta da forno.

Ora, scaldate abbondante olio di arachidi in un tegame non troppo grande, fino a raggiungere i 180-190°, e poi mettete all’interno 3-4 crocchette alla volta per non fare abbassare la temperatura dell’olio. 

Cuocetele rigirandole con una schiumarola finché non saranno dorate su tutta la superficie. Scolatele e mettetele a scolare dell’olio in eccesso su di un piatto foderato con carta assorbente. 

Servite le crocchette di patate ancora calde!

 

Consigli utili:

 

  • In alternativa potete cuocere le crocchette di patate in forno a 180 gradi per circa 20/30 minuti, facendo sempre attenzione alla doratura.

 

Ora non vi resta che correre nei Supermercati Visotto per acquistare tutto il necessario. Vi aspettiamo!