Cornetti soffici

Difficoltà: 
Media
Portata: 
Altro
Tempo di cottura: 
30 minuti
Ingredienti: 

Ingredienti per 6 porzioni

Per l’impasto base:

  • 500 g di farina Manitoba
  • 20 g lievito di birra fresco (o 12 g di levito secco)
  • 3 uova grandi + 1 tuorlo per spennellare
  • 180 g di burro
  • 80 g di latte 
  • 80 g di zucchero
  • 50 ml di acqua
  • 1 bustina di vanillina

Per la sfogliatura:

  • 60 gr di burro 

Per il ripieno:

  • q.b. crema pasticciera 
  • q.b. crema alla nocciola
  • q.b. marmellata

Chi non ama concedersi un delizioso cornetto a colazione? Queste morbide brioches a forma di mezzaluna, soffici, fragranti e dorate sono un irresistibile must have della colazione italiana!

Realizzarli con le proprie mani però non è un’impresa impossibile! 

Con un po’ di pazienza, in semplici passaggi, potrete realizzare a casa vostra una gustosissima colazione come al bar. Inoltre, potete congelarli per poi cuocerli quando più desiderate. 

I cornetti sono perfetti non solo a colazione, con il classico cappuccino, ma anche per una genuina merenda in ogni momento della giornata.

Vediamo insieme tutti i passaggi per la loro realizzazione!

 

 

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei vostri cornetti, prendete il lievito e scioglietelo in 50 ml di acqua, aggiungete 50 ml di farina e mescolate tutto. Una volta uniformato l’impasto, lasciatelo lievitare per 30 minuti ricoprendolo con una pellicola.

 

Dopodiché preparate l’impasto principale, mettendo la farina nella ciotola dell’impastatrice, unita a lievito, zucchero, vanillina e latte e cominciate ad impastare. Unite poi una alla volta le uova facendole amalgamare bene all’ impasto. Prendete il burro ammorbidito ed unitelo al tutto, impastando per circa 10 minuti.

Trasferite ora l’impasto in una ciotola e copritelo con una pellicola trasparente, lasciandolo lievitare dalle 3 alle 4 ore, finché l’impasto non risulterà il doppio di quello iniziale. 

Una volta pronto stendetelo su una spianatoia realizzando un rettangolo della dimensione di 40x25 cm e dell’altezza di 2/3 millimetri e spalmateci sopra 60 g di burro ammorbidito.

 

Piegate ora la sfoglia, prima da sinistra verso destra - fermandovi al centro - e poi da destra verso sinistra. Una volta creato questo rettangolo di sfoglia, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo in frigo per 1 ora per far solidificare bene il burro.

Ora tocca ai giri di sfoglia: stendete quindi la pasta con le pieghe verticali sulla spianatoia e realizzate un altro rettangolo della stessa grandezza e altezza e, senza aggiungere altro burro, piegate nuovamente l’impasto. Questo procedimento va ripetuto per 3 volte.

 

Ora prendete il panetto e stendetelo sulla spianatoia per realizzare dei triangoli con una base di 10 cm circa. 

Potete decidere se inserire la farcitura alla base dei triangoli, oppure lasciarli vuoti e farcirli una volta pronti.

Arrotolate quindi i triangoli partendo dalla base e metteteli su una teglia da forno, coprendoli con una pellicola trasparente e lasciateli lievitare 1 ora.

Spennellateli con un tuorlo misto al latte ed infornateli a 170° per 30 minuti: appena saranno ben dorati in superficie sfornateli e lasciateli raffreddare. 

I vostri cornetti, croccanti e gustosi sono pronti per essere mangiati!

 

Consigli utili:

 

  • Per conservare i cornetti potete congelarli da cotti e poi scongelarli e farcirli, oppure congelarli da crudi prima dell’ultima lievitazione e poi scongelarli e lasciarli lievitare per 1 ora e successivamente cuocerli in forno a 170° per 30 minuti.

I vostri cornetti fatti in casa avranno così tanto successo che tutti vorranno la vostra ricetta! Provare per credere!