Cherry pie

Difficoltà: 
Facile
Portata: 
Altro
Tempo di cottura: 
35 minuti
Ingredienti: 

Ingredienti per 10 persone

Per il crust pie:

  • 330 g di farina ’00 
  • 210 g di burro freddo
  • 120 ml di acqua fredda
  • 12 ml di aceto di mele (oppure aceto bianco)
  • 12 g di zucchero semolato
  • 6 g di sale

Per il ripieno di ciliegie:

  • 700 g di ciliegie snocciolate
  • 130 g di zucchero semolato
  • 2 cucchiai fecola di patate (oppure maizena)
  • buccia grattugiata di 1 limone grande
  • 20 g di burro fuso
  • 1 pizzico di sale

Per completare:

  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaino di acqua
  • 2 cucchiai abbondanti di zucchero semolato

Per gli amanti delle ciliegie, la Cherry Pie è la soluzione ideale! 

La Cherry Pie è la variante della più famosa Apple Pie americana: consiste infatti in una deliziosa crostata a base di pasta brisée croccante, con un ripieno morbido e succoso di ciliegie fresche. Perfetta sia fredda che a temperatura ambiente, è un’alternativa sana e golosa sia per colazione che per merenda; oppure anche come dessert estivo, accompagnata con una pallina di gelato o crema!

 

Il segreto per un ripieno saporito e non acquoso è marinare le ciliegie esclusivamente con la buccia di limone e solo alla fine aggiungere gli altri ingredienti!

Vediamo insieme tutti i passaggi e i trucchi per un risultato infallibile!

 

Preparazione

 

Prima di tutto occorre preparate il crust pie, quindi sbriciolate il burro insieme a farina, zucchero e sale, aggiungete acqua fredda e aceto, e create un panetto da riporre in frigo per almeno 1 ora.

 

Snocciolate poi le ciliegie e mettetele in una ciotola assieme alla buccia di limone grattugiata, mescolate e lasciate marinare per almeno 30 minuti.

 

Quando la pasta brisé è pronta dividetela in 2 parti e, con l’aiuto di un mattarello, stendetela fino a raggiungere uno spessore di 4 mm.

Sistematela su una teglia precedentemente imburrata e infarinata e bucherellate con una forchetta.

 

Ora unite alle ciliegie lo zucchero, la maizena, il burro fuso e il sale; mescolate bene e versate il tutto nella teglia con la brisée.

Prendete l’altra metà dell’impasto, stendetelo fino a raggiungere 4 mm e adagiatelo sul ripieno di ciliegie, creando una cupola unendo i bordi. Rimuovete l’eccesso di pasta con l’aiuto di un coltello.

 

Riponete la Cherry Pie in frigo per almeno 40 minuti nella parte più fredda, e riscaldate il forno statico a 200°.

Trascorso il tempo, spennellate tutta la superficie della torta con il tuorlo e spolverate con lo zucchero. Infine, praticate quattro tagli lunghi sulla superfice della cupola creando una croce, lasciando intatta la parte centrale.

 

Riponete il tutto in forno a 200° per circa 40 minuti; per gli ultimi 10 minuti di doratura, spolverate con ancora un pizzico di zucchero e completate la cottura.

 

Sfornate e lasciate raffreddare per almeno 2 ore prima di servirla. 

Ed ecco la vostra deliziosa Cherry Pie, pronta per essere gustata! 

 

Ora che conoscete anche i trucchi per realizzare la famosa crostata di ciliegie americana, non vi resta che mettervi all’opera e correre nei Supermercati Visotto per acquistare tutti gli ingredienti per la sua realizzazione!