Calamari ripieni

Difficoltà: 
Facile
Portata: 
Secondo
Tempo di cottura: 
20 min
Ingredienti: 

Ingredienti per 4 persone

 

-800 g calamari puliti

-200 g zucchine

-120 g pane raffermo

-prezzemolo q.b.

-erbe aromatiche (santoreggia/timo/erba cipollina/menta)

-scorza di mezzo limone

-vino bianco secco q.b.

-olio EVO q.b.

-sale q.b.

-pepe q.b.

I calamari ripieni sono una ricetta semplicissima, velocissima e buonissima! Come si fa a non amarli? Morbidi, saporiti e dal ripieno dal gusto deciso e intenso!

L'origine di questa ricetta è rivendicata da Liguri, Campani, Pugliesi e Siciliani: questo testimonia la mediterraneità del piatto, diffuso e amato in tutta Italia!

 

Le varianti possono essere tantissime e la creatività qui può trovare largo spazio!

Possiamo avere ad esempio calamari con un ripieno di pomodoro, acciughe e aglio, oppure calamari ripieni con gamberi e patate, calamari ripieni di noci, formaggio e porcini, o ancora ripieni con della mozzarella di bufala (o burrata), pomodori secchi e granella di pistacchio. Ci sono tantissime possibilità per trasformare il calamaro in un’esplosione di sapori!

 

Oggi vi proponiamo una versione molto rapida, con ingredienti genuini e semplici: del pane e delle spezie. Ma attenzione: semplicità non significa banalità! Questa ricetta si farà sicuramente apprezzare da tutti e diventerà un must sulle vostre tavole per la nuova stagione.

 

 

Preparazione

Per questa ricetta è necessario prima di tutto procedere con la pulizia dei calamari, ai quali bisogna togliere tentacoli, occhi, dente e interiora.

Forse questo è il passaggio più delicato ma è possibile evitarlo comprando calamari già pronti all’uso (oppure surgelati).

 

In seguito si può procedere con la preparazione del ripieno: prendete del pane e tagliatelo a pezzetti. Unite la scorza grattugiata di mezzo limone, 2 cucchiai di olio, sale quanto basta, una macinata di pepe e un ciuffetto di prezzemolo. Frullate tutti gli ingredienti in un mixer.

 

Ora che il composto è pronto, è possibile inserirlo nei calamari. Chiudete poi il tutto con uno stuzzicadenti.

 

L’ultima fase consiste nella cottura del calamaro.

Scaldate l’olio in padella, unite i calamari farciti e i tentacoli. Rosolate il tutto per un paio di minuti, girando di tanto in tanto. Aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e lasciate sfumare. Coprite la padella con un coperchio e continuate la cottura per circa 5 minuti a fuoco basso.

 

Ora è il turno delle zucchine: tagliatele a striscioline e saltatele in padella con un po’ di olio, sale e un trito di erbe aromatiche. Una volta pronte aggiungete del sale a vostro piacimento.

 

Il piatto è pronto! Impiattate i calamari insieme al contorno di zucchine e servite in tavola per un pranzo coi fiocchi!

 

Se anche a voi è venuta voglia di provare questa ricetta, assicuratevi di avere tutto il necessario facendo un salto da Supermercati Visotto. Buon appetito!