Arista alle prugne

Difficoltà: 
Media
Portata: 
Secondo
Tempo di cottura: 
1 ora e 45 minuti
Ingredienti: 

Ingredienti per 6 persone

  • 1,6 kg lonza di maiale
  • 320 g prugne disidratate
  • 2 spicchi di aglio
  • 3 bacche di ginepro
  • 500 g vino rosato
  • q.b. salvia
  • q.b. rosmarino
  • q.b. sale fino
  • q.b pepe nero.
  • 7 g amido di mais (maizena)

L’arista di maiale è un piatto molto amato e comune nelle tavole italiane, un secondo piatto ricco e gustoso, perfetto per le occasioni speciali!

Il termine arista, più che ad indicare un taglio del maiale, indica il tipo di preparazione, si tratta infatti di un carré completo di carne e ossa.

Vi proponiamo un’alternativa un po’ insolita che ha come protagoniste le prugne secche, un abbinamento ideale di sapori agrodolci. Il cuore morbido della prugna sarà una dolce sorpresa per i vostri commensali, e piacerà a grandi e bambini!

Ecco tutti i passaggi per realizzare un’arista tenera e gustosa.

 

Preparazione

 

Per prima cosa tritate finemente le erbe aromatiche.

Con un coltello ben affilato applicate un taglio al centro della lonza creandone un foro interno, percorrendone tutta la lunghezza da un capo all’altro.

Inserite ora le prugne una ad una all’interno della lonza, fino a farcirla completamente.

Cospargete la carne con dell’olio e conditela con il trito di salvia e rosmarino precedentemente preparato.

In una padella abbastanza larga versate l’olio, fate rosolare due spicchi d’aglio in camicia, le bacche di ginepro e adagiate la carne. Rosolatela ad alta temperatura girandola da tutti i lati.

A questo punto trasferite la carne in una teglia, salate, pepate e lasciatela da parte.

Nella padella in cui l’avete fatta rosolare aggiungete il vino rosato, creandone un sughetto. Aggiungete poi salvia e altro rosmarino interi.

Ora trasferite il sughetto nella teglia con la carne e infornate a forno statico preriscaldato a 180° per un’ora e mezza circa o finché la carne non avrà raggiunto una temperatura pari a 69/70° al cuore.

Una volta cotta, sfornatela e filtratene il sughetto attraverso un colino. Trasferitelo in un pentolino e aggiungete la maizena, aiutandovi con una frusta a mano per non formare grumi. Fate addensare la salsa a fuoco dolce.

Tagliate l’arista di maiale con le prugne a fette, e servitela con il sughetto al vino.

 

Ora non vi resta che correre nei Supermercati Visotto per acquistare tutto il necessario e preparare questo succulento secondo piatto! Buon appetito!