Vivi da solo? Ottimizza la tua spesa!

In questo periodo un po’ delicato è doveroso limitare il più possibile le uscite per i rifornimenti, sia per ridurre i rischi di contagio, che per evitare le lunghe file di persone davanti ai negozi. In un articolo precedente abbiamo visto come è possibile fare una spesa intelligente per tutta la famiglia, ottimizzando gli acquisti e riempiendo la dispensa di scorte durature. Ma come ci si deve comportare se si vive in casa da soli?

Ecco alcune indicazioni!

 

1. Ridurre al minimo gli sprechi

I supermercati propongono spesso grandi confezioni famiglia che chi vive da solo fatica a consumare entro i tempi di scadenza, rischiando di sprecare del cibo prezioso. Nel caso si tratti di alimenti rapidamente deperibili quindi, cercate di optare per delle confezioni in cui i vari pezzi siano imbustati singolarmente, in modo da poterne aprire uno alla volta preservando la freschezza e la durabilità degli altri. Per lo stesso motivo, evitate di acquistare frutta e verdura confezionati e optate per quelli sfusi in modo da poterla dosare in base alle vostre esigenze.

2. Congelare gli alimenti

Se vi accorgete di non riuscire a consumare la verdura nel breve termine, potete tranquillamente congelarla, sia da fresca che da cotta. Lo stesso vale per la carne e per il pesce: una confezione famiglia di bistecche di manzo, che di solito contiene 6 fette di carne, è una soluzione efficiente perché vi permette di coprire almeno 3 pasti, uno che consumerete subito e due che conserverete in freezer.

3. Fare scorta di prodotti a lunga conservazione

Anche il pane fresco può essere congelato, sia intero che suddiviso in porzioni. Per farlo tornare fragrante basterà metterlo qualche minuto in forno, dopo averlo lasciato scongelare. Se questa soluzione non vi alletta, potete anche scegliere il pane in cassetta. Ha una buona durabilità, rimane sempre morbido e potrete utilizzarlo in diverse modalità, ad esempio per fare dei toast o dei tramezzini. Anche i prodotti per la colazione, come the, caffè, biscotti o fette biscottate, hanno una buona conservazione e possono essere acquistati in grandi quantità, ma attenzione a non esagerare con gli zuccheri!