Tramezzini di Natale: idee semplici e sfiziose

I tramezzini, o club sandwich, sono sempre più presenti sulle tavole degli italiani, specialmente durante le festività.

Questi sfiziosi antipasti freddi, sono l’ideale da servire agli ospiti in attesa del primo piatto, durante un pranzo o una cena.

In pochi minuti potete realizzare degli squisiti finger food da farcire in tantissimi modi diversi. Per rendere ancora più saporiti questi triangoli di pane morbido è indispensabile l'aggiunta di salse e creme da unire a salumi, formaggi o verdure, così da creare stuzzicanti abbinamenti. 

 

Ecco qualche dritta per realizzare dei tramezzini di Natale perfetti:

 

La scelta del pane:

Il pane è il punto di partenza per un buon tramezzino. Quello da usare per i tramezzini è morbido e fresco. 

Lo trovate in confezioni già privo della crosta, solitamente affettato in fette quadrate pronte per essere farcite, se invece scegliete quello rettangolare sarà più pratico tagliarlo nel senso della lunghezza.

Ma attenzione, il pane da tramezzini tende a seccarsi velocemente: il consiglio è quello quindi di usare un panno umido, ad esempio un canovaccio o un tovagliolo di stoffa, bagnato e ben strizzato, adagiato sulla superficie dei tramezzini: tenetelo fino a poco prima di portare il vassoio in tavola.

 

Utilizzare stampini per biscotti: 

Con l’aiuto di stampini natalizi per biscotti potrete creare le più svariate forme, come: alberi di Natale, Babbo Natale, fiocchi di neve o pupazzi di neve. Da farcire poi con i vostri gusti preferiti.

 

Creare alberelli:

Un’idea molto carina e originale sono i tramezzini a forma di alberelli: si preparano con l’uso di 4 coppapasta di diverse dimensioni, a forma di stella.

Basterà sovrapporle leggermente sfalsate, infilando la più piccola in verticale, tenuta da uno stecchino. Da un pezzo di formaggio a pasta dura o pasta filata potrete ricavare la stella dell’albero. Ad esempio con: parmigiano, asiago, emmental, fontina o provolone.

 

Girelle:

Semplici ma d’effetto, le girelle sono realizzate appiattendo una fetta di pane con il mattarello. In questo modo sarà molto più semplice arrotolarla. Dopodiché spalmate il formaggio spalmabile o la maionese. Aggiungete fette di formaggio tipo emmental e affettato a piacere, arrotolate bene ogni fetta, e sigillatele con la pellicola fino al momento di servirla.

 

Riposo in frigorifero:

Dopo aver farcito e tagliato il pane, sistemati i tramezzini sul vassoio e adagiato il panno ben strizzato sopra, è necessario un adeguato tempo di riposo in frigorifero per fare insaporire il pane e amalgamare i sapori. Il consiglio è di tenerli almeno un’ora e mezza e toglierli almeno mezz’ora prima di servirli. Teneteli a temperatura ambiente, sempre con il panno bagnato, fino al momento di servire in tavola.

 

I migliori gusti:

Tramezzini con bresaola e rucola; con tonno e pomodoro; con avocado, tacchino e lattuga; con insalata di pollo; con zucchine grigliate e certosa.

 

Non vi resta che realizzare i vostri tramezzini per le Feste e stupire i vostri ospiti con creatività e gusto!