Impanature alternative? Largo alla fantasia!

Il pangrattato è indubbiamente un elemento jolly in cucina. Le panature, infatti, hanno la capacità di rendere appetibili e gustose anche pietanze poco saporite. Sono perfette per far mangiare ai bambini alimenti che altrimenti eviterebbero, come ad esempio il pesce, e contribuiscono ad apportare la giusta quantità di carboidrati in preparazioni che abbondano di proteine.

 

Annotatevi questa serie di ricette veloci da realizzare per creare panature differenti e stuzzicare così il palato dei vostri commensali!

 

La magia delle erbe aromatiche

Con le carni rosse e corpose, come quelle del vitello e del maiale, sono perfette le erbe aromatiche. Inoltre abbondare con rosmarino, salvia, timo e origano consente di evitare di aggiungere sale alle pietanze. Provate a coltivarle sul balcone: richiedono poca cura e sono degli alleati preziosi per cucinare in modo sfizioso e salutare!

 

Cornflakes , non solo a colazione!

Se avete voglia di un saporito secondo di pollo impanato ma vi manca il pangrattato niente paura: usate i cornflakes! Frantumateli con un batticarne in metallo o un mattarello fino ad ottenere una polvere granulosa. Quindi insaporitela con un filo d’olio e una spolverata di sale. Chi ama i sapori decisi può aggiungere della paprika dolce e il risultato sarà delizioso!  

 

Gli agrumi per un fritto di pesce fresco e raffinato

Il limone sul pesce è un gran classico; perché non provare ad aggiungerlo alla panatura prima della cottura? È sufficiente acquistare agrumi edibili e grattarne la scorza. I filetti cotti al forno e i fritti acquisteranno un sapore fresco e aromatico gustosissimo. Per un effetto ancora più raffinato, provate la buccia d’arancia!

 

Senza glutine? Via libera alla farina di polenta

Siete celiaci o intolleranti al glutine? Nessun problema! Provate ad impanare le vostre pietanze con la farina di polenta. Il risultato sarà ugualmente croccante e il sapore intenso. Inoltre può essere integrata con tutti i condimenti che si utilizzano anche per il pangrattato come erbe aromatiche, prezzemolo, olive, capperi e pomodori secchi, per ottenere i tipici sapori della nostra terra!

 

Patatine per i bambini

Se volete accontentare i più piccoli ma allo stesso tempo fare in modo non eccedano con le quantità, provate ad impanare con le patatine! Ne servono davvero poche, conferiscono subito sapore dando la parvenza di averne mangiate molte di più e rendono immediatamente più appetibili fettine di carne, pesce o verdure. I bambini ne andranno matti!

 

Ora non vi resta che chiamare tutti i vostri amici o familiari e conquistarli con il vostro nuovo ricettario di secondi piatti creativi, alternativi e davvero gustosi!