Gli addobbi di Natale: buoni e belli anche da mangiare!

Natale è alle porte e la corsa all’addobbo è iniziata!

Economica, divertente ed eco-friendly è la possibilità di allestire le proprie case ed imbandire le tavole per le feste con decorazioni personalizzate, ancora meglio se edibili! Questa scelta ha un triplice valore: conferisce personalità agli allestimenti, regalando subito quell’atmosfera di calore e accoglienza che tutti ricerchiamo, permette di rinnovare ogni anno il proprio stile ed evita l’accumulo di oggetti e l’acquisto di materiali con componenti in plastica o non ecologici.

 

Annotatevi questa serie di semplici ma utili idee, perfette per godersi appieno l’atmosfera natalizia durante le festività!

 

Quando l’ecologico è smart e chic!

C’è chi fa l’albero l’8 di Dicembre, chi inizia a pensarci ad Ottobre e chi lo allestisce a ridosso del cenone della Vigilia... Ma per tutti quanti è indubbiamente sinonimo di festa! L’unico inconveniente alla sua realizzazione è il suo ingombro, per non parlare poi del peso delle scatole delle palline e degli addobbi accumulati negli anni!

Dunque, quale scelta migliore se non quella di realizzare da sé le decorazioni per l’albero, cucinando dei divertenti biscotti natalizi da poter appendere ai rami?

Elegente e profumata è anche l’opzione di confezionare piccoli oggetti ornamentali con foglie di alloro, bastoncini di cannella e rametti di ribes rosso: il figurone è garantito!

 

Centrotavola: così bello che lo mangerei!

Realizzando in autonomia il centrotavola e i segnaposto per i nostri banchetti, possiamo deciderne in totale libertà dimensioni e colori, adattandoli alle nostre esigenze e all’ambiente domestico.

La parte originale? Poterli sgranocchiare tra una portata e l’altra!

Noi ve proponiamo due varianti:

  • Un’idea facilissima e dal forte impatto scenografico è la “finta” ghirlanda di Natale: cucinate un ciambellone sfruttando lo stampo per ottenere un dolce con il foro al centro. A cottura ultimata, lasciatelo raffreddare e puntellatelo con dei rametti di rosmarino per conferirgli l’aspetto di una vera e propria ghirlanda. Posizionate una bella candela rossa all’interno del foro et voilà: il gioco è fatto!
  • Per i più piccoli, un suggerimento in grado di appassionarli e intrattenerli, è la realizzazione di una casetta in pan di zenzero. Le varianti sono numerose e sarà un passatempo delizioso costruirla pezzo per pezzo, con l’aiuto della ghiaccia reale come collante.

 

La dritta in più? Tutte queste proposte possono essere utilizzate anche come segnaposto o cadeau da regalare ai propri commensali.

 

Ora che sapete come rendere speciale il vostro Natale non perdete altro tempo: date sfogo alla vostra fantasia!