Cantina Lis Neris, una passione friulana per i vini

Nell’incantevole scenario della città di Gorizia, immersa nelle Valli dell'Isonzo e negli splendidi vigneti che caratterizzano questo territorio, si trova la Cantina Lis Neris, una delle realtà produttive più rappresentative del Friuli.

 

La storia di questa Cantina inizia nel 1879, grazie alla forte passione della famiglia Pecorari per i loro vigneti, tramandata per cinque generazioni con amore e dedizione.

Oggi ad occuparsi dell’attività è Alvaro Pecorari, che a soli 25 anni ha intrapreso il percorso di valorizzazione del territorio iniziato dal padre, conquistando un grande successo internazionale, che ha reso i suoi vini tra i più emblematici del Friuli Venezia Giulia. Lis Neris ha saputo interpretare non solo le caratteristiche uniche del terroir goriziano e le sue varietà storiche, ma anche stili e vitigni diversi.

 

I 74 ettari, situati sull’altopiano triangolare verso est, che ha come vertice Gorizia e che si apre verso ovest in direzione Gradisca e Cormons, sono caratterizzati da vigneti che risentono della vicinanza al mare e dei freschi venti balcanici, che donano la perfetta escursione termica, ideale per ottenere i grandissimi vini bianchi di questa Cantina. 

 

I vini bianchi, infatti, hanno dimostrato essere la migliore espressione di questo territorio caratterizzato da terreni per lo più ghiaiosi, che garantiscono l’alta qualità delle uve. 

Tra questi vini troviamo: il Fiore di Campo Lis Neris, un Tocai friulano sapientemente amalgamato con uve Sauvignon e Riesling, che si distingue per il suo intenso profumo di frutta e fiori e per il gusto pieno, rotondo e persistente. Ottimo in abbinamento a carne rossa alla brace e a piatti della tradizione friulana.

Il Sauvignon Lis Neris DOC, dal colore giallo paglierino, al naso esprime tutta la profonda tipicità del Sauvignon grazie a note che spaziano dalla frutta, pompelmo e pesca, a fiori di campo, passando per i caratteristici toni di foglia di pomodoro. Il suo sapore è fresco, leggermente sapido ma al tempo stesso caratterizzato da una certa morbidezza, che si chiude con un bel finale, vibrante e persistente.

E per finire il Pinot Grigio Lis Neris DOC, un vino dalla grande struttura, con sentori floreali e fruttati di gelsomino e tiglio, con un contorno quasi burroso e vanigliato. Al palato è strutturato e complesso, con note balsamiche e un’ottima mineralità. Ideale con piatti a base di pesce, sia crudo che cotto.

 

Mentre, nelle Località di Corona e Romans, che sono invece più calde, si trovano i vigneti a bacca rossa.

Il terreno e la perfetta esposizione hanno permesso ad Alvaro Pecorari di evitare ogni opera di diserbo e di praticare un’agricoltura sostenibile. Tra i vini rossi troviamo: il Cabernet Sauvignon Lis Neris IGT, un vino che si caratterizza per il colore rosso rubino intenso con sfumature granate e i sentori di frutti rossi e note speziate, oltre che dal gusto rotondo e vellutato. Un vino ottimo con carne rossa alla brace e piatti della tradizione friulana.

 

I vini Lis Neris nascono solo dai vigneti della famiglia, per questo sono eccellenti espressioni del territorio. Gli standard qualitativi sono molto elevati e i loro vini si confermano, anno dopo anno, come punti di riferimento per gli appassionati del panorama enologico del Friuli.

 

Sei curioso di degustare queste eccellenze? 

Ti aspettiamo nella cantina di Visotto per scegliere il vino Lis Neris più adatto a te!