Smoothies dissetanti per ritrovare la freschezza in estate

smoothies

Freschi, leggeri e spumosi: non stiamo parlando di frullati ma di smoothies, la nuova tendenza estiva che sta conquistando tutti! Di origine anglosassone, gli smoothies non sono altro che bevande fredde a base di frutta o verdura e dalla consistenza cremosa.
La nota positiva di questo drink, oltre alla freschezza e alla bontà, è la semplicità nella realizzazione: un pizzico di fantasia basandosi sulle proprie preferenze ed ecco che si potranno ottenere risultati sorprendenti. Gli ingredienti alla base della preparazione di gustosissimi smoothies sono infatti ghiaccio tritato e frutta o verdura a piacere: se poi volete addensare o rendere più liquida la vostra bevanda, basterà aggiungere rispettivamente qualche cucchiaio di yogurt o del latte. Una volta scelti gli ingredienti, inseriteli in un frullatore, frullate il tutto e godetevi questo fresco drink estivo.
Perfetti per ogni momento della giornata, gli smoothies possono poi essere impreziositi a seconda delle esigenze. Per una bevanda più vitaminica è consigliato utilizzare frutta come arance, mele, fragole e kiwi e perché no, anche più esotica, come mango o papaya.
Se invece siete alla ricerca di una bevanda detox, lasciate spazio a pomodori, carote, insalata e cetrioli: una soluzione ideale per fare il pieno di vitamine e sali minerali e mantenere la linea, sorseggiando qualcosa di piacevole e rinfrescante.
Per rendere il vostro drink più nutriente potreste invece sbizzarrirvi aggiungendo della frutta secca o dei semi, ricchi di proteine e proprietà benefiche per tutto l’organismo.
Valutate anche la possibilità di insaporire i vostri smoothies con spezie, ad esempio la cannella o lo zenzero, oppure con erbe aromatiche come la menta o il basilico: fate attenzione però a non esagerare con le dosi per non coprire completamente il gusto della frutta o della verdura.
Oltre a questi, ci sono poi moltissimi altri ingredienti perfetti per realizzare dei buonissimi smoothies assolutamente salutari: non resta che mettersi all’opera e provare a scoprire il giusto mix di sapori e colori in grado di soddisfare ogni tipo di preferenza.