Idee per il picnic di primavera

picnic primaverile

Dopo aver trascorso mesi chiusi in casa per le giornate uggiose che impedivano al sole di sbucare tra le nuove, la voglia di uscire e di stare all’aperto si fa spazio dentro di noi. L’aria sul viso e il profumo della primavera ci spingono a organizzare gite fuori porta e picnic all’aperto. Ecco perché vogliamo darvi qualche piccolo consiglio su come preparare delle ricette gustose e allo stesso tempo veloci da realizzare, così da rendere il vostro picnic ancora più primaverile.

Il pranzo ideale per una gita all’aria aperta dovrà essere costituito sicuramente da piatti che possono essere preparati il giorno precedente e che possono essere consumati anche freddi: preparando il vostro cestino la sera prima avrete così modo di iniziare la giornata già rilassati e senza dover lasciare in disordine la cucina. Il consiglio pertanto sarà quello di preparare cibi trasportabili in contenitori e che possono essere divisi e mangiati con facilità. Via libera quindi a torte salate, finger food e tantissimi bocconcini assortiti e sfiziosi.

Nel vostro pranzo non potranno mancare inoltre i tramezzini, con i quali potrete davvero sbizzarrirvi. Si possono preparare tantissime varietà: con il prosciutto, con il tonno o vegetariani per soddisfare tutte le possibili esigenze. Naturalmente potranno essere anche dolci e non solamente salati, ed essere farciti quindi con crema di nocciole, miele e fragole. Ovviamente il consiglio è quello di prepararli già in piccoli triangoli così da mangiarli più facilmente.

Nel vostro cestino potrete aggiungere inoltre delle uova, sode oppure sotto forma di frittata: una buona soluzione potrebbe essere quella di realizzarne una con verdure, possibilmente di stagione. Un’idea primaverile potrebbe essere quella che vede protagonisti ingredienti come asparagi freschi, cipolle e parmigiano reggiano.

L’ultima soluzione, prima di passare al dolce, sono le girelle di pasta sfoglia al gusto di pizza. Sfiziose, versatili e facili da preparare: le girelle di pasta sfoglia sono ottime nella versione alla pizza ma anche rivisitate con ad esempio prosciutto e formaggio, speck e brie oppure pesto genovese e mozzarella.

Per quanto riguarda il dolce invece, un’ottima proposta potrebbe essere quella degli spiedini di frutta ricoperti di cioccolato fuso oppure qualche soffice torta sfornata e già tagliata a fettine.

Per concludere il cesto del picnic e avere tutti gli elementi per una scampagnata primaverile, ricordatevi di portare bevande, bicchieri, posate e una tovaglia da stendere sull’erba. Ora è tutto davvero pronto per partire e godersi l’aria fresca della primavera in un pranzo con i propri amici o con la propria famiglia.